Contributi per investimenti innovativi in ambito digitale nel settore ricettivo turistico

Bando per l’erogazione di contributi per investimenti innovativi in ambito digitale nel settore ricettivo turistico per favorire la ripresa della domanda turistica dopo l’emergenza COVID-19

Azione 3.3.4, Sub Azione C) “Investimenti innovativi per il settore ricettivo turistico”

Fase di presentazione della domanda di contributo fino al 23 dicembre 2020 ore 17:00

Vedi dettaglio dell’atto

CHI PUO’ EFFETTURARE LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE?
Le micro, piccole e medie imprese, regolarmente iscritte nel registro delle imprese o al R.E.A. e attive presso la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura competente per territorio alla data del 31 dicembre 2019, che gestiscono e/o sono proprietarie di:
a) strutture ricettive alberghiere (articolo 25, L.R. n. 11/2013): alberghi o hotel, villaggi-albergo, residenze turistico-alberghiere, alberghi diffusi;
b) strutture ricettive all’aperto (articolo 26, L.R. n. 11/2013): villaggi turistici, campeggi;
c) strutture ricettive complementari (articolo 27, L.R. n. 11/2013): alloggi turistici, case per vacanze, unità abitative ammobiliate ad uso turistico, bed & breakfast e rifugi alpini;
d) strutture ricettive in ambienti naturali (articolo 27 ter, L.R. n. 11/2013).

COME EFFETTUARE LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE?
L’utente che intende procedere alla manifestazione d’interesse dovrà inserire le seguenti informazioni: 

  • codice fiscale dell’impresa (così come registrata in SIRT Sistema Informativo Regionale Turistico)
  • codice fiscale del titolare/rappresentante legale dell’impresa
  • spesa massima che si prevede di sostenere a partire dal 1° marzo 2020 e fino alla data di chiusura del progetto (importo compreso tra 2.000,00 € e 6.000,00 €, estremi inclusi).

Prima dell’apertura del Bando, almeno 24 ore prima della compilazione della manifestazione d’interesse e comunque non oltre il 27 ottobre, l’utente dovrà accertarsi che nel Registro delle Imprese al codice fiscale della sua impresa sia associato un indirizzo PEC relativo a una casella PEC attiva, funzionante, con sufficiente spazio disponibile e aggiornata.

ATTENZIONE: l’indirizzo della casella PEC è desunto dal Registro delle Imprese, assicurarsi che tale dato sia aggiornato e che la casella sia funzionante. 

ALLEGATI

01_Dgr n. 1390 del 16_09_2020

18/09/2020 11:24:12 02_Allegato A_Bando

18/09/2020 11:26:07 03_Allegato A1_ Piano interven

18/09/2020 11:26:50 04_FAQ Informatiche

13/10/2020 09:02:59 05_Decreto n. 291 del 25/11/20

25/11/2020 13:49:21 06_All_A_Ammessi

25/11/2020 14:07:52 07_All_B_Ammessi no copertura

25/11/2020 14:08:35 08_All_C_ Non Ammessi

25/11/2020 14:09:08 09_FAQ Bando Dgr n. 1390

26/11/2020 13:53:43 10_Decreto n. 306 del 03/12/20

Pubblicato da acmetm

Acmedia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: