1.2 Progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale

Sono definiti, per i progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale:

  1. Le spese ammissibili a finanziamento che concorrono a formare l’importo totale del progetto;
  2. I parametri e i punteggi attribuiti ai progetti;
  3. Le Tipologie di intervento ammissibili a finanziamento con il dettaglio dei requisiti per la loro attuazione e della documentazione specifica da inviare nelle fasi di conferma e completamento della domanda e di rendicontazione finale.

I progetti possono riguardare tutti i lavoratori facenti capo ad un unico datore di lavoro anche se operanti in più sedi o più regioni. In questo caso la domanda di contributo potrà essere presentata o presso una sola delle Sedi Inail nel cui territorio opera almeno una parte dei lavoratori coinvolti nell’intervento o dove è situata la sede legale dell’impresa. Le imprese senza dipendenti o che annoverano tra i dipendenti esclusivamente il datore di lavoro e/o i soci non possono richiedere il finanziamento per i progetti

Tipologia di intervento

Adozione di un sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro certificato UNI ISO 45001:2018
Adozione di un sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro di settore previsto da accordi INAIL-Parti Sociali
Adozione di un sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro non rientrante nei casi precedenti
Adozione di un modello organizzativo e gestionale di cui all’art.30 del d.lgs. 81/2008 asseverato
Adozione di un modello organizzativo e gestionale di cui all’art.30 del d.lgs. 81/2008 non asseverato
Adozione di un sistema di responsabilità sociale certificato SA 8000
Modalità di rendicontazione sociale asseverata da parte terza indipendente

esempi di progetti


Costruiamo qualcosa insieme.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: